CENTRALIZZAZIONE DEGLI ACQUISTI

Nell'ambito della Funzione di Centralizzazione degli Acquisti, la CUC provvede ad esperire le procedure di affidamento mediante centralizzazione delle committenze, pubblicando i bandi sul mercato elettronico e gestendo gli Elenchi per l'Albo Fornitori, promuovendo la gestione interamente telematica delle procedure e mettendo a disposizione dei Soggetti convenzionati i seguenti servizi integrati:

Per l’approvvigionamento di servizi e forniture ripetutamente e ampiamente utilizzati
e aventi caratteristiche standardizzabili

Mercato Elettronico della Valle d’Aosta per l’approvvigionamento di Servizi e Forniture
della Pubblica Amministrazione di valore inferiore alle soglie di cui all’art. 35 del Codice dei Contratti Pubblici.

Elenchi di Operatori Economici qualificati a disposizione degli Enti convenzionati per le acquisizioni di beni e servizi in determinati settori merceologici.

Sistema per la gestione telematica di tutte le procedure di selezione del contraente previste dal Codice degli Appalti.

Supporto Servizi
per gli Acquisti Telematici

+39 0165 367766

Il servizio telefonico
è attivo nei seguenti orari:
dal lunedì al venerdì
dalle 8.30 alle 12.30

VERIFICHE

INVA, in qualità di soggetto responsabile dell'abilitazione, verifica l'assenza dei motivi di esclusione di cui all'art. 80 del D. Lgs. 50/2016 e s.m.i. su un campione significativo di Operatori Economici.

Per l'Abilitazione a Me.Va. e Albo Fornitori, gli Operatori Economici devono rendere le dichiarazioni del possesso dei requisiti di ordine generale di cui all’art. 80 del D.Lgs. 50/2016 e rinnovarle ogni 180 giorni.

Le dichiarazioni rese in fase di abilitazione liberano le Stazioni Appaltanti dall'acquisizione delle stesse per le procedure effettuate in ambito Me.Va. e Albo Fornitori.

In conformità a quanto previsto dalla Legge 14/06/2019 n. 55 (cosiddetta Sblocca Cantieri), all'art. 1 comma 17, che modifica l'art. 36 comma 6-ter del D. Lgs. 50/2016, si ricorda che la Stazione Appaltante verifica esclusivamente il possesso da parte dell’aggiudicatario dei requisiti economici e finanziari e tecnico professionali, ferma restando la verifica del possesso dei requisiti generali qualora il soggetto aggiudicatario non rientri tra gli operatori economici verificati a campione.

La CUC mette a disposizione delle Stazioni Appaltanti un modulo per verificare se l'Operatore Economico aggiudicatario della procedura risulta "controllato" e in possesso dei requisiti di ordine generale.

Modulo per la richiesta di verifica del possesso dei requisiti generali

degli Operatori Economici abilitati al Me.Va. e all'Albo fornitori

Esito della Verifica

Se l'Operatore Economico rientra nel Campione verificato, la CUC trasmetterà alla Stazione Appaltante richiedente l'esito della verifica.

Diversamente, verrà trasmessa alla Stazione Appaltante la seguente documentazione:

> Domanda di Abilitazione/Aggiornamento Abilitazione “Me.Va. e Albo fornitori” (modello DGUE)

> Dichiarazioni personali del Referente Aziendale

> Eventuali Dichiarazioni personali di Eventuali altri soggetti

e in aggiunta:

> Violazioni Previdenziali - art. 80, c.4 D. Lgs. 50/2016 (DURC)

> Visura

> Esito consultazione del Casellario ANAC